Emergenza freddo: ecco come comportarsi per contrastare il gelo

Le festività si chiudono con un freddo intenso anche nella Capitale dove le temperature minime sono date in costante diminuzione. Qualche consiglio utile su come comportarsi alla guida ma anche per evitare spiacevoli sorprese a casa

Temperature polari. L’annunciata emergenza maltempo si è tradotta in un brusco abbassamento nella colonnina di mercurio. La Regione Lazio ha già allertato le proprie strutture per fronteggiare le eventuali criticità. Il Comune ha potenziato il “piano freddo” aprendo le porte anche di alcune stazioni per le persone senza fissa dimora. Nella Capitale venerdì 6 gennaio la temperatura  sarà compresa tra i -2 ed i 3 gradi, con minime che sono previste in ulteriore abbassamento nel corso del fine settimana. Il freddo si fa ancora più pungente in alcuni territori della provincia, come Tivoli. Nella “città dell’arte” particolarmente insidiose risultano essere le ore notturne, dove si prevedono picchi di -8° nelle zone più fredde della città.  Nella Capitale il pur vistoso abbassamento, è quindi risultato meno significativo rispetto ad altre città della provincia. Ma non per questo è il caso di abbassare la guardia. Ecco dunque qualche utile consiglio per affrontare al meglio le fredde temperature di questi giorni.

COME COMPORTARSI IN CASA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento