menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Paura sul Freccia Rossa: treno urta oggetto sui binari, accertamenti della PolFer

E' accaduto sul convoglio 90365 diretto a Roma. Poco dopo un secondo treno partito da Napoli ha invece colpito un cane che si trovava sui binari

Paura per i passeggeri di  un treno Freccia Rossa diretto a Roma che ha urtato in velocità un oggetto misterioso. Forte il rumore, avverito nitidamente da passeggeri e personale di bordo del convoglio 90365 diretto alla stazione Termini  e partito da Firenze. Oltre allo spavento nessun problema per i passeggeri. 

Accertamenti in corso da parte degli agenti del Compartimento della Polizia Ferroviaria del Lazio per comprendere se si sia trattato di un incidente di percorso o qualcosa d'altro. Fra le ipotesi quella del distacco di una porzione di massicciata, di una recinzione o di un qualche pezzo perduto da un treno passato prima del Freccia Rossa che ha poi impattato con l'oggetto misterioso nella tratta ferroviaria compresa fra Orte e Gallese in Teverina. 

Come si legge su RFI, alle 11.40 la circolazione ferroviaria sulla linea AV Firenze – Roma è stata "rallentata per un inconveniente tecnico ad un treno passeggeri nazionale fermo all’altezza di Orte". La stessa è poi tornata regolare alle 12:20. I convogli in viaggio hanno subìto ritardi fino a 50 minuti. 

Sempre in mattinata, poco dopo, un secondo treno Frecciarossa di Trenitalia, partito alle 12:00 questa volta da Napoli, ha urtato un altro oggetto ignoto, poi rivelatosi essere un cane. Anche in questo caso il rumore dello scontro è stato avvertito in maniera forte da chi si trovava sul convoglio. Il treno è poi arrivato a Roma Termini senza problemi per i passaeggeri. Ben visibili in questo caso sul muso anteriore del treno i segni dell'impatto con il cane colpito nel corso del viaggio Napoli-Roma. 

Chiarito quanto accaduto sul treno partito dal capoluogo partenopeo, gli investigatori della PolFer stanno lavorando per comprendere cosa abbia invece determinato l'urto a bordo del convoglio partito da Firenze e diretto sempre nella Città Eterna. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento