Cinema, il regista Franco Zeffirelli ricoverato in una clinica romana per accertamenti

Il 'maestro' non ha potuto partecipare ad una inaugurazione al museo fondazione che porta il suo nome

Franco Zeffirelli (foto Askanews)

Il regista Franco Zeffirelli è stato ricoverato martedì sera in una clinica romana per accertamenti. Il maestro, che ha 94 anni, è stato sottoposto a controlli medici per una presunta polmonite. Già lunedì scorso, Zeffirelli non aveva partecipato, a Firenze, all’inaugurazione del Centro internazionale per le arti dello spettacolo della Fondazione Zeffirelli, nell’ala est dell’ex tribunale. 

Il progetto di Franco Zeffirelli

E’ un progetto a cui il regista tiene molto, e contiene ricordi e cimeli di 70 anni di carriera, con bozzetti, costumi, accurati dipinti di mille messe in scena, foto con grandi divi del passato, modelli in scala di palcoscenici e soprattutto, il cartone animato, in alta definizione, che sintetizza e raccoglie tutti i disegni e le idee del regista per il suo, mai realizzato, Inferno dantesco in versione cinematografica. (Fonte Askanews). 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento