rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Via Cassia

Raccordo Anulare: la collina frana sulla strada all'altezza della Cassia

Lo smottamento al chilometro 11,500 in carreggiata interna. Mezzi Anas al lavoro per ripristinare la normale circolazione

Una vera e propria frana si è abbattuta sul Grande Raccordo Anulare all'altezza del chilometro 11,550 tra gli svincoli Trionfale e Cassia. Lo smottamento ha riversato sulle carreggiate dal Gra una notevole quantità di fango e terra determinando il transito sulla sola corsia di sorpasso, carreggiata interna.

DISAGI ALLO SVINCOLO CASSIA - Sulla carreggiata esterna, si registrano ancora disagi all’altezza del chilometro 13,500, poco prima dello svincolo Cassia, a seguito di un cedimento del piano viabile. In via precauzionale, il traffico è consentito solo sulla corsia di sorpasso. Sul posto sono previsti lavori, anche notturni, per la risoluzione del problema.

ANAS AL LAVORO - Sul posto le squadre dell’Anas stanno effettuando la pulizia del piano viabile per consentire la riapertura anche della corsia centrale, mentre rimangono chiuse la corsia di marcia lenta e la corsia di emergenza. Inoltre, sempre a seguito di uno smottamento, è stata chiusa la rampa di immissione al Gra, in carreggiata interna, dello svincolo di Casal del Marmo, al chilometro 4,800.

ROMA-FIUMICINO - Infine, all’altezza del chilometro 60,600 rimane chiusa la rampa che dalla carreggiata interna del Gra immette sull’autostrada Roma-Fiumicino, in direzione Fiumicino. Per dirigersi verso l’aeroporto, il traffico può utilizzare la rampa dalla carreggiata esterna, dopo aver effettuato l’inversione di marcia.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccordo Anulare: la collina frana sulla strada all'altezza della Cassia

RomaToday è in caricamento