Cronaca Via Don Primo Mazzolari

Fortino dello spaccio a Villaggio Falcone: una grata ed una sentinella a protezione dei pusher

Tre le persone arrestate dalla polizia, con una donna indagata per favoreggiamento

Una grata , davanti alla porta di un appartamento in via Don Primo Mazzolari, a Villaggio Falcone-Ponte di Nona a protezione della attività di spaccio organizzata da tre spacciatori con la complicità di una 44enne romana indagata in stato di libertà per favoreggiamento.

Fortino dello spaccio in via Don Primo Mazzolari 

Il blitz degli agenti della Polizia di Stato del commissariato Casilino all’interno dell’appartamento ha portato al sequestro di 204 involucri di cocaina, 12.550 euro sono stati ritrovati dentro un altro appartamento vicino, utilizzato dagli spacciatori come deposito  del denaro ricavato dalla attività illecita.

Tre spacciatori in manette a Villaggio Falcone 

Nella  prima irruzione i poliziotti hanno arrestato uno spacciatore e trovato all’interno anche una minore figlia della 44enne, gli altri due spacciatori invece sono stati trovati e arrestati nel secondo. Al termine dell’operazione la minore, su disposizione del Tribunale per i minorenni è stata tradotta presso il Centro di Prima Accoglienza di via Virginia Agnelli.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fortino dello spaccio a Villaggio Falcone: una grata ed una sentinella a protezione dei pusher

RomaToday è in caricamento