rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Troppa gente a Roma, l'area di Fontana di Trevi viene chiusa

Con il defluire delle persone, si è poi proceduto ad una graduale riapertura e un contingentamento con modalità 'stop and go', procedura in atto nelle vie dello shopping di Roma

Troppa gente e Fontana di Trevi chiusa (momentaneamente). E' successo nel tardo pomeriggio di domenica 13 dicembre, in uno dei monumenti simbolo di Roma.

"A causa della presenza di un affollamento tale che non rendeva più possibile il mantenimento della distanza di sicurezza, le pattuglie della polizia locale I Gruppo Trevi, hanno dovuto procedere alla momentaneo isolamento, fino al ripristino delle condizioni di sicurezza, dell'area di Fontana di Trevi per consentire il deflusso dei presenti", spiega la polizia locale. 

"Con il defluire delle persone - sottolineano i caschi bianchi - si è poi proceduto ad una graduale riapertura e un contingentamento con modalità stop and go, procedura in atto anche in altre località del "tridente", al fine di scongiurare la formazione di assembramenti".

E nel week end sono state oltre 4mila verifiche sulle attività commerciali e nelle strade della movida e per le vie dello shopping di Roma

"Gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale portano avanti un'azione molto importante, per evitare che comportamenti irresponsabili mandino in fumo i tanti sacrifici fatti finora. Ciascuno di noi ha un ruolo determinante: contrastiamo il virus con forza e responsabilità. Non abbassiamo la guardia", ha scritto in un post la sindaca Virginia Raggi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppa gente a Roma, l'area di Fontana di Trevi viene chiusa

RomaToday è in caricamento