rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Fiumicino

Focene: salvata una tartaruga “caretta caretta” ferita

Grazie alla segnalazione di una cittadina, la Guardia Costiera è riuscita a trovare l'animale che era stato ferito alla bocca da una lenza da pesca

Si conclude a lieto fine la storia di una tartaruga “caretta caretta” ferita. L'animale di piccole dimensioni (circa 40 cm di lunghezza) è stato infatti soccorso a Focene nelle mattina di ieri 24 marzo 2014 dagli uomini della Guardia Costiera di Fiumicino.

La tartaruga si è ferita alla bocca ingerendo una lenza da pesca. Prelevata dall'arenile, è stata visitata dal Dott. Manfrini del parco marino Zoomarine di Torvajanica. E' stata poi trasportata, tramite una vasca portatile, al centro di recupero e clinica Turtle Point “Anton Dohrn” di Bagnoli. Qui è infatti presente una struttura dedicata alla cura delle specie marine protette.

Il salvataggio del piccolo animale non è un recupero isolato. Rientra invece in un programma più ampio di recupero delle tartarughe, chiamato "Tartalazio". Un programma che la Gurdia Costiera del Lazio porta avanti insieme all'Assessorato all'Ambiente della Regione, a Roma Natura (Ente Regionale per la Gestione del Sistema delle Aree Naturali Protette), a Zoomarine (Parco acquatico di Torvajanica) ed al centro di recupero e clinica Turtle Point “Anton Dohrn” di Bagnoli, dove gli animali vengono curati prima di essere rimessi nel loro ambiente naturale.

La Guardia Costiera inviata perciò tutti i cittadini a segnalare eventuali avvistamenti di animali spiaggiati o feriti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Focene: salvata una tartaruga “caretta caretta” ferita

RomaToday è in caricamento