menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiumicino, emergenza nella zona di Isola Sacra: Pecoraro annuncia arrivo dell'esercito

Situazioni critiche permangono in via Trincea delle Frasche, in via Debeli, in via Buccarelli, in via Valderoa, angolo via Moccia e in via Foscolo Montini e nelle zone limitrofe

Forze militari dell'esercito a Fiumicino per l'emergenza maltempo. Lo ha reso noto il prefetto Giuseppe Pecoraro. In particolare i militari andranno a Isola Sacra, la zona più colpita dal nubifragio di questi giorni.

È dalle 2 e 30 del mattino di venerdì 31 gennaio 2014, da quando è iniziata l’emergenza maltempo, che la stazione di pompaggio del Consorzio di Bonifica a Isola Sacra sta pompando ininterrottamente 2700 litri al secondo, pari a quasi tre metri cubi d’acqua al secondo, da Isola Sacra sotto a via della Fiumara e in Darsena, portando dunque l’acqua verso il mare. Presso il Consorzio di bonifica sono in azione anche altre due pompe da sei mila litri al minuto e stanno operando vigili del fuoco, polizia municipale e protezione civile.

A Isola Sacra situazioni critiche permangono in via Trincea delle Frasche, in via Debeli, in via Buccarelli, in via Valderoa, angolo via Moccia e in via Foscolo Montini e nelle zone limitrofe.

“In questo momento" – ha dichiarato il sindaco di Fiumicino Esterino Montino – "non c’è tempo per polemiche, sia per accuse di inefficienza sia per problemi strutturali causati negli ultimi dieci anni. Adesso è tempo di stivali e di cerate e questo è quello che personalmente insieme alla squadra di governo stiamo facendo ininterrottamente da ore. La situazione in via Montanari a Le Vignole è indubbiamente migliorata, a Fregene, Focene e Maccarese la situazione è sotto controllo. La vera grande emergenza è nelle località di Isola Sacra, soprattutto nelle parti dove la depressione del terreno è più forte. La situazione è peggiorata perché moltissime palazzine sono imboccate direttamente sulla rete della fogna dell’acqua nera, che naturalmente è entrata in tilt. E ovviamente il livello straordinario di piovosità ha riempito tutti i canali, quindi il compito nostro è quello di diminuire il livello dei canali di bonifica per poter poi levare l’acqua dalle strade e dalle abitazioni".

L'amministrazione fa sapere che i residenti possono chiedere assistenza al centro Catalani, attraverso l'intervento della Protezione Civile (06/6521700 oppure 3404618534).

Queste le strade chiuse al traffico: via Valderoa tra via L. Reverberi e via Sei Busi, via Monte Sisemol, via Forza, via Guido Moccia, via Guido Manzo, via Sei Busi, via Reverberi, via Trincea delle Frasche tra via Gavoli e via Moccia, via Zuddas, via Marandola, via Gavoli, via Cambriglia, via Debeli, via Guerci, via Condino, via Busignani, via Foscolo Montini, via Agostino Antoniol, via Verrotti, via Auguardi, via Trincea delle Frasche tra via Grifeo e via Passo Buole, via Palombino,via Grifeo, via Siffredi, via Zanusso, via William D’Altri, via Passo Buole tra via Foscolo Montini e via Antoniol, via Manci, via Ampezzan, via Verrotti, via Auguadri, via De Cesaris, via Cammisa, via Massimiliano Erasi.

Domani a Fiumicino le scuole resteranno chiuse.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento