menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Finto prete ortodosso chiedeva soldi ai passanti: smascherato

Le offerte in cambio di immagini sacre. Il 58enne è stato trovato dai carabinieri in piazza del Popolo. Trovati in possesso di un falso tesserino del Patriarcato

Una truffa perfetta: si aggirava per le vie della Capitale con l'abito talare e chiedeva offerte destinate alla Chiesa Ortodossa Romena a tutti i passanti. Ma la sua vera identità è stata smascherata. Il finto prete era un cittadino romeno di 58 anni, 'pizzicato' dai carabinieri in piazza del Popolo mentre chiedeva soldi insistentemente ad un uomo in cambio di una immagine sacra. Il fermo da parte dei militari della Stazione Roma Flaminia.

LA FUGA - Le forze dell'ordine vista la situazione sospetta hanno deciso di effettuare un controllo. Alla vista dei Carabinieri, però, il falso prelato ha frettolosamente congedato il passante ed ha provato ad allontanarsi allungando il passo per cercare di eludere i controlli. Il tentativo di fuga però non è servito perchè i Militari sono riusciti a fermarlo per poi identificarlo.

TESSERINO FALSO - L'uomo, ha esibito loro un tesserino di riconoscimento della Chiesa Ortodossa di Roma dove risultava essere un prete missionario. Per continuare la sua farsa ha dichiarato di essere stato incaricato dal Patriarcato per la raccolta delle offerte dei fedeli. 

SMASCHERATO - Contattato l'ufficio in questione, il Patriarcato ha affermato di non conoscere nessun parroco corrispondente a quel nome. I militari facendo un rapido controllo hanno quindi scoperto la verità: il tesserino era stato contraffatto. Trasportato in caserma solo le impronte digitali hanno fornito le vere generalità del 58enne che è risultato avere precedenti specifici in questo genere di truffe.

ARRESTO - L'uomo è stato arrestato, per lui le accuse sono di falsa attestazione o dichiarazione a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento