Cronaca Centro Storico / Via Vittorio Veneto

Via Veneto: finto poliziotto rapina due turisti e si nasconde in un negozio

Il ladro aveva con se un finto tesserino. Il 37enne è stato poi arrestato

Si erano fermati a via Vittorio Veneto per chiedere informazioni ad una persona i due turisti israeliani derubati da un cittadino romeno di 37 anni. Spacciandosi per poliziotto e mostrando loro un “tesserino”, il malfattore ha chiesto ai malcapitati di mostrargli il portafogli e poi, con mossa fulminea, ha preso i soldi ed è fuggito via correndo.

Le vittime però non si sono date per vinte e, contattata la polizia, lo hanno inseguito, aiutate da un uomo che aveva assistito alla scena: vistosi braccato, il ladro si è rifugiato dentro un negozio nel quale è stato raggiunto e bloccato.

La pattuglia del commissariato Castro Pretorio, ricostruito quanto accaduto, ha immediatamente arrestato: il 37enne dovrà rispondere dei reati di furto aggravato ed usurpazione di funzioni pubbliche.

Dopo la convalida dell’arresto, lo straniero è stato condannato ad 1 anno e 6 mesi con misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Veneto: finto poliziotto rapina due turisti e si nasconde in un negozio

RomaToday è in caricamento