Cronaca

Metro Bologna-Conca d'Oro finita, Aurigemma: “Apertura in due mesi”

Oggi abbattuto l'ultimo diaframma tra Conca d'Oro e Jonio. Ascarelli: "I lavori sono finiti in tutte le stazioni. A questo punto dipende dall'Atac"

La scavatrice che ha scavato la galleria da Conca d'Oro a Jonio questa mattina ha abbattuto l'ultimo 'diaframma' per fare ingresso nella nuova stazione. La cerimonia è stata salutata con un brindisi tra l'assessore capitolino alla Mobilità Antonello Aurigemma, operai e dirigenti di Roma Metropolitane e Salini Costruzioni. La fine dei lavori tra Conca d'Oro e Jonio è prevista per la fine del 2012. "Oggi si è completato il tunnel che collega Conca d'Oro a Jonio con qualche mese d'anticipo. Questa tratta sarà collegata al resto della linea B1 entro la fine della consiliatura - ha commentato Aurigemma - In questo modo consegneremo alla città un ampliamento della rete metropolitana di circa il 50%". Per quanto riguarda il primo tratto della linea B1 (Bologna-Conca d'Oro) già realizzato, i tempi di entrata in funzione sono ancora incerti.

Giovanni Ascarelli, presidente di Roma Metropolitane, dichiara: “I lavori sono finiti in tutte le stazioni. A questo punto dipende dall'Atac, non dipende più da noi. Speriamo possa essere a cavallo tra aprile e maggio, al più tardi può essere a fine maggio".

“La nuova linea B1, la cui fase di realizzazione si è già conclusa, è attualmente - ha aggiunto, in una nota, il presidente di Roma Metropolitane Ascarelli - sottoposta alle consuete verifiche e prove funzionali. Dette verifiche e prove sono svolte sotto il coordinamento del Dipartimento Mobilità e Trasporti di Roma Capitale e si concluderanno con il ciclo finale di verifiche di funzionalità e pre-esercizio, da condurre sotto le direttive del Ministero dei Trasporti, finalizzato - conclude - al rilascio del nulla-osta all'apertura al traffico della nuova linea".

“L'Atac ha fatto tutte le sue prove. Ora è la Commissione del Ministero dei Trasporti che sta collaudando". Lo ha detto l'assessore alla Mobilità di Roma Capitale Antonello Aurigemma, interpellato a margine dei lavori di scavo della stazione Jonio della nuova linea metro B1, parlando dei tempi di entrata in funzione del primo tratto da piazza Bologna a Conca d'Oro. "I treni stanno già viaggiando - ha aggiunto Aurigemma - da parecchio tempo. Noi pensiamo che in 30-60 giorni saremo in grado di poter aprire".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro Bologna-Conca d'Oro finita, Aurigemma: “Apertura in due mesi”

RomaToday è in caricamento