Cronaca Centro Storico / Via dei Cerchi

Petardi contro i maxischermi al Circo Massimo. Arrestato un giovane con la svastica

Al Circo Massimo la delusione è sfociata nel lancio, da parte di alcuni, di petardi e fumogeni contro i maxischermi. Nel primo tempo sventola una svastica: arrestato il responsabile

Erano 500 mila (secondo il Campidoglio) i tifosi che ieri si sono radunati davanti ai maxischermi per la finale di Euro 2012 tra Italia e Spagna.
Quella che si è vista al Circo Massimo, però, non è stata l'Italia migliore: mentre in campo gli azzurri incassavano un gol dopo l'altro, sotto ai maxischermi si replicava un'altra disfatta, quella civile.

Alcune delle persone presenti hanno lanciato fumogeni e petardi contro i maxischermi principali costringendo l'organizzazione a spegnere lo schermo prima della fine della partita, quando l'Italia era già sotto di 4 gol. Un fitto lancio di fumogeni, petardi, bottiglie di plastica e aste di bandiere ha quindi costretto allo spegnimento del maxischermo principale a pochi minuti dalla fine della gara.

In molti quelli rimasti fino alla fine, anche senza partita, a sventolare il tricolore. Prima ancora però un altro episodio ha segnato la festa del Circo Massimo: durante il primo tempo tra le bandiere dell'Italia è spuntata una bandiera con la svastica.

Al Circo Massimo, fin dai primi minuti della partita era arrivato anche il sindaco Gianni Alemanno, che ha assistito al match. Pian piano le persone hanno abbandonate, deluse, il Circo Massimo per riversarsi a piedi nelle strade.

Amara la festa anche per il giovane che ha portatocon sé la svastica: già mentre la sventolava è stato identificato. Poi, nella notte è stato  tratto in arresto nella notte per  resistenza e denunciato per apologia di reato: il giovane ha 23, ed già noto alla DIGOS. Durante la partita è stato videoripreso dalla polizia scientifica mentre inneggiava al “duce” sventolando anche la bandiera in questione.


Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Petardi contro i maxischermi al Circo Massimo. Arrestato un giovane con la svastica

RomaToday è in caricamento