Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Marino

"Dammi i soldi o ti ammazzo": figlio violento minaccia la madre, donna barricata in casa

La mamma ha denunciato ai carabinieri che il figlio ormai da diverso tempo manteneva una condotta violento

"Se non mi dai i soldi ti ammazzo". Queste le minacce che un uomo ha lanciato contro sua madre. Un atteggiamento violento che andava avanti da giorni, costato l'arresto a quell'uomo ora accusato di tentata estorsione, atti persecutori e danneggiamento. 

I fatti risalgono allo scorso 22 luglio quando i militari della compagnia di Castel Gandolfo sono intervenuti nel comune di Marino, dopo aver ricevuto la denuncia di una donna che raccontava come il figlio avesse fatto irruzione in casa sua chiedendole insistentemente dei soldi e minacciandola di morte. Dopo il rifiuto della madre, il figlio ha anche deciso di frantumare con un martello il lunotto termico dell'auto della donna. 

Così, particolarmente preoccupata e impaurita, la madre si è barricata in casa richiedendo aiuto al 112. I carabinieri, dopo aver tranquillizzato la donna, si sono messi da subito alla ricerca del figlio riuscendo a rintracciarlo e a bloccarlo con ancora a bordo del suo veicolo il martello utilizzato poco prima per danneggiare l'auto della madre.

Successivamente la mamma ha denunciato che il figlio ormai da diverso tempo manteneva una condotta violenta e minacciosa nei suoi confronti e di altri
familiari, tanto da costringere la donna circa un anno fa ad allontanarsi di casa in quanto era particolarmente preoccupata per la sua incolumità. Quindi è scattato
l'arrestato in flagranza di reato. L'uomo è stato portato in carcere a disposizione dall'autorità giudiziaria di Velletri.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dammi i soldi o ti ammazzo": figlio violento minaccia la madre, donna barricata in casa
RomaToday è in caricamento