rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza di Spagna

Si conclude a piazza di Spagna la 'fuitina' di due fidanzatini, affidati ai genitori

I due adolescenti, di 14 e 15 anni, sono stati soccorsi dai militari dell'Esercito e rifocillati in commissariato

Si è conclusa in uno dei posti più romantici del mondo, piazza di Spagna, la 'fuitina' di due adolescenti individuati e affidati ai genitori dopo essere stati notati dai militari dell'Esercio Italiani impegnati nella Operazione Strade Sicure. Una pattuglia appartenente al Raggruppamento Lazio-Umbria-Abruzzo, a guida Brigata Sassari, posta a presidio dell’Ambasciata di Spagna presso la Santa Sede. 

FIDANZATINI IN 'FUGA' - Il salvataggio nelle prime ore del mattino, quando i militari hanno notato la presenza nella piazza di una coppia di adolescenti intirizziti dal fresco della notte, entrambi romani, lui di 15 anni e lei di 14, la cui descrizione corrispondeva a quella di una coppia “in fuga” segnalata dalla Polizia di Stato.

AFFIDATI AI GENITORI - Immediatamente i due adolescenti sono stati identificati dai militari, provenienti dal Reggimento Artiglieria a Cavallo, e consegnati ad una pattuglia della Polizia di Stato chiamata ad intervenire, per poi essere portati presso il Commissariato, dove sono stati riconsegnati ai genitori, ormai rasserenati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si conclude a piazza di Spagna la 'fuitina' di due fidanzatini, affidati ai genitori

RomaToday è in caricamento