Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Via del Pantheon

Crisi: fiaccolata di solidarietà al Pantheon contro suicidi

Fiaccolata di solidarietà davanti al Pantheon contro i suicidi causati dalla crisi. Presenti mille persone, la Federlazio fa una proposta con otto punti agli enti locali

"Silenziosamente": fiaccolata di solidarietà al Pantheon in segno di solidarietà ai tanti suicidi causati dalla crisi economica. Presenti mille persone tra cui imprenditori, sindacati, lavoratori, associazioni e rappresentanti delle istituzioni politiche. Alla manifestazione hanno partecipato anche il sindaco Alemanno e il presidente della Provincia Zingaretti che chiedono entrambi "di allentare i vincoli del patto di stabilità".

Il promotore della fiaccolata, il presidente di Federlazio Maurizio Flammini fa una richiesta con otto punti agli enti locali per garantire pagamenti regolari ai fornitori: "In otto punti chiediamo cosa bisogna fare per salvare le imprese e per salvare l'Italia; la pubblica amministrazione, così come ha stabilito la Commissione Europea, deve pagare entro 30 giorni. La Cassa Depositi e Prestiti ha ingenti somme ferme e potrebbe finanziare lo Stato per saldare i debiti con le imprese; bisognerebbe potenziare il sistema dei confidi".

Il presidente della Camera di Commercio di Roma Giancarlo Cremonesi dice: "Rivolgiamo un appello prima al governo e poi alle istituzioni locali: bisogna aiutare le imprese nell'accesso al credito, la pubblica amministrazione deve saldare i suoi debiti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi: fiaccolata di solidarietà al Pantheon contro suicidi

RomaToday è in caricamento