menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto da un volontario Retake

Foto da un volontario Retake

Botellon al Parco degli Acquedotti: centinaia di giovani tra birre e musica. Retake denuncia e arriva la polizia

Nell'ultimo "evento", la polizia di Stato ha identificato 35 ragazzi. Un party, questo, che sarebbe sfociato anche in una rissa in largo Spartaco

Una serie di party illegali, tutti non curanti delle norme anti Covid, al Parco degli Acquedotti. E' quanto denunciano, da giorni, i fruitori dell'area verde con i volontari del gruppo Retake di zona che ha trovato riscontro anche in un blitz della polizia di Stato ieri sera, intorno alle 21.45.

Studenti Erasmus

Al sopraggiungere dei poliziotti, all'altezza di piazza Arenulo Celio Sabino, è stata riscontrata la presenza di circa 150 persone presenti all’interno del parco assembrate e non distanziate. Alla vista degli agenti della Polizia di Stato, la maggior parte dei ragazzi ha iniziato ad allontanarsi. Le pattuglie sono riuscite comunque ad identificare 35 di loro perlopiù di nazionalità spagnola, di età compresa tra i 20 e i 25 anni, tutti sanzionati per violazione alla normativa anti-Covid, divieto di assembramento.

Secondo quanto riscontrato da RomaToday, il gruppo di spagnoli - quasi tutti studenti Erasmus - ormai da diverse sere si raduna nel parco consumando birre, vino e cibi vari, e mettendo musica ad alto volume.

Rissa a Largo Spartaco

Successivamente, 40 minuti dopo la mezzanotte, i poliziotti sono intervenuti per un'altra segnalazione giunta al Nue: una rissa in largo Spartaco. Qui gli agenti hanno solo riscontrato la presenza di 5 ragazzi spagnoli, riconducibili al nutrito gruppo rintracciato poco prima all'interno del parco. Anche questi sono stati sanzionati per la stessa violazione.

Le lamentele di Retake

Vere e proprie feste che, come testimoniato dai cittadini, portano anche a gravi conseguenze di decoro, con il parco trasformato in pattumiera con tanto di bicchieri e stoviglie di plastica abbandonate tra le varie bottiglie di alcolici. Ieri ad intervenire ci ha pensato Ama, nei giorni precedenti sono stati invece i volontari di Retake a ripulire l'area verde.

parco acquedotti1-2

parco acquedotti2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento