Cronaca

Traffico, partenze di Ferragosto: bollino rosso per sabato mattina

Per la mattinata di sabato 13, quando si sommeranno gli ultimi spostamenti per le vacanze e quelli per i tre giorni del "ponte" ferragostano

Con il prossimo week end - che coincide con il ponte di Ferragosto - si concluderà sostanzialmente la fase delle partenze per l'esodo estivo 2011. Ancora un bollino rosso è previsto per la mattinata di sabato 13, quando si sommeranno gli ultimi spostamenti per le vacanze e quelli per i tre giorni del "ponte" ferragostano, ma le ore di coda in autostrada che per anni sono state l'incubo dei vacanzieri sembrano ormai appartenere al passato.

Le partenze sono proseguite anche in questi giorni successivi al bollino nero di sabato scorso, un fatto che - segnala Autostrade per l'Italia - conferma una distribuzione dei viaggi che ormai abbraccia almeno tre settimane rispetto al classico esodo di fine luglio di qualche anno fa. La scorsa settimana in uscita da Milano Sud sono stati registrati 391.761 veicoli, 329.986 in uscita a Milano Est (verso Venezia). A Roma Sud in uscita, direzione Napoli, i veicoli transitati sono stati 273.620.

Un bilancio provvisorio vede una sostanziale parità di traffico rispetto al 2010 e una migliore fluidità, grazie anche agli interventi di potenziamento della rete realizzati proprio in vista dell'esodo, che hanno consentito di ridurre i famosi "colli di bottiglia", come, ad esempio, l'apertura della terza corsia nel nodo di Firenze. Ma non solo. Gli italiani hanno imparato a viaggiare. Come ha sottolineato l'amministratore delegato di 'Autostrade per l'Italià Giovanni Castellucci "ci sono state meno code ma non meno traffico. Semmai, gli italiani hanno ridotto di qualche giorno le vacanze, ripartendo le partenze tra la fine di luglio e la prima settimana di agosto". Anche nel prossimo week end, comunque, le autostrade più trafficate saranno l'Autosole (da Milano a Napoli), l'A14 Adriatica (in direzione Ancona), i tratti liguri, verso le riviere di Ponente e Levante, l'A4 in direzione Venezia. Flussi elevati anche sull'A3 Napoli-Salerno e sull'A30 Caserta -Salerno verso la Calabria. Traffico intenso, infine, ai valichi di frontiera con Slovenia, Francia, Svizzera e Austria, sia in uscita dall'Italia che in entrata per l'arrivo di numerosi turisti stranieri. Il traffico ancora una volta sarà agevolato dallo stop dei mezzi pesanti che non potranno viaggiare dalle 16.00 alle 24.00 di domani, dalle 07.00 alle 23.00 di sabato, dalle 07.00 alle 24.00 di domenica e dalle 07.00 alle 23.00 della giornata di ferragosto. (Fonte Ansa)
 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico, partenze di Ferragosto: bollino rosso per sabato mattina

RomaToday è in caricamento