menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paura al mercato: banchista aggredito da due uomini armati di mazza da carpentiere

Le violenze in piazza Ottaviano Vimercati, al Nuovo Salario. Indaga la polizia

Paura al mercato all'aperto di piazza Ottaviano Vimercati al Nuovo Salario dove un banchista è stato aggredito e ferito da due uomini con una mazza da carpentiere. Le violenze intorno alle 7:30 del mattino dello scorso 12 febbraio quando l'uomo, un 41enne romano, è stato avvicinato e colpito da due persone, uno dei quali armato di un martello solitamente utilizzato da manovali e muratori. 

Una violenza cieca, con il 41enne colpito alla testa e lasciato in terra in una pozza di sangue fra le decine di banchisti e cittadini che a quell'ora si trovavano nell'area del mercato all'aperto della piazzetta di via Monte Cervialto.

Ferito dalla coppia, i due aggressori si sono dati rapidamente alla fuga. Richiesto l'intervento dei soccorritori la vittima è stata quindi trasportata dal personale dell'ambulanza del 118 al Policlinico Umberto I in codice rosso. Ascoltato dagli agenti del III Distretto Fidene Serpentara della Polizia di Stato il 41enne non ha saputo fornire indicazioni agli investigatori sull'identità dei due aggressori. 

Sul caso indagano gli investigatori del commissaritao di via Erniquez che al momento non escludono nessuna ipotesi, compreso il possibile movente passionale legato ad una donna. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento