Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Via Domenico Giuliani

Paura ai Ponti: ferito dal fratello con una forbice scappa e chiede aiuto al vicino

L'aggressione nel corso di una furibonda lite scoppiata in un appartamento a Fonte Ostiense

Paura ai ponti dell'ex Laurentino 38, a Fonte Ostiense. Le urla hanno fatto temere il peggio. Una furibonda lite fra due fratelli che per poco non si tramutava in tragedia. Colpito con una forbice al petto, all'addome e alla schiena il maggiore è stato trasportato d'urgenza in ospedale, grave ma non in pericolo di vita in quanto i fendenti non avrebbero colpito organi vitali. Un tentato omicidio del quale dovrà rispondere il fratello minore, di 52 anni, fermato per tentato omicidio. 

È stato lo stesso 54enne, sanguinante, a scappare dall'appartamento dove vive con il fratello in via Domenico Giuliani, all'altezza del sesto ponte, e a citofonare al vicino di casa chiedendo aiuto mentre la polizia si stava già recando sul posto in seguito alle decine di richieste d'intervento arrivate a partire dalle 20:00 di ieri al 112. 

Una volta sul posto gli agenti dei commissariati Esposizione e Tor Carbone hanno trovato i due fratelli. Gravemente ferito il 54enne è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Sant'Eugenio. Una volta nell'appartamento i poliziotti hanno trovato il fratello di 52 anni con le mani ancora sporche di sangue e anche lui ferito in seguito alla lite avuta poco prima. Lo stesso è stato poi accompagnato al campus Biomedico dove è stato medicato e dimesso con 15 giorni di prognosi.

Sequestrate le forbici il 52enne è stato fermato per tentato omicidio con la sua posizione ora al vaglio della magistratura.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura ai Ponti: ferito dal fratello con una forbice scappa e chiede aiuto al vicino
RomaToday è in caricamento