Femminicidio a Cave: spara e uccide la moglie dopo una lite

I Carabinieri hanno trovato l'uomo ancora armato e la moglie priva di vita

La casa di via delle Noci

Femminicidio a Cave. Un uomo di 59 anni ha sparato e ucciso la moglie 45enne oggi, 7 maggio, in un appartamento del comune della città metropolitana di Roma. La tragedia è avvenuta al culmine di una lite.

Verso mezzogiorno, alcuni vicini hanno udito degli spari ed hanno chiamato i Carabinieri. Al loro arrivo, in un appartamento di un condomino in via delle Noci, i militari hanno trovato l'uomo ancora armato e la moglie priva di vita.

Secondo quando risulta la pistola sarebbe legalmente detenuta, per uso sportivo, dal 59enne. Tra marito e moglie non risulterebbero precedenti episodi di violenza. Sul posto il medico legale e il PM di turno della Procura di Tivoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Case Ater all’asta: da Garbatella a Trionfale 18 immobili finiscono sul mercato

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

  • Meteo Roma e Lazio, allerta maltempo da oggi e per le prossime 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento