Cronaca Marcellina / Via Monte Gennaro

Famiglia con neonato si perde sul Monte Gennaro, recuperata dal soccorso alpino

I due, assieme al loro bimbo di un anno, avevano deciso di anticipare il rientro rispetto alla comitiva di amici con la quale erano partiti

Tanta apprensione ma nessun problema per una famiglia con un neonato recuperata dai soccorritori dopo essersi smarrita domenica pomeriggio sul Monte Gennaro, in provincia di Roma. A recuperarli i tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio. La coppia, originaria di Bari ma residente a Guidonia, era impegnata in un'escursione con un gruppo di amici quando ha deciso di anticipare il rientro a casa per non affaticare troppo il figlio, un neonato di un anno. 

Famiglia di escursionisti dispersa 

Il gruppo di amici, rientrato alcune ore dopo a Prato Favale, punto di partenza dell'escursione dove erano parcheggiate le autovetture, ha notato che la macchina della coppia era ancora presente e, dopo aver tentato senza successo di raggiungere telefonicamente i due, ha contatto il 112. 

Famiglia recuperata dai soccorritori

Famiglia escursionisti smarrita

Una squadra della stazione CNSAS di Roma, attivata dal 112, è giunta a Prato Favale e, dopo aver stabilito un contatto telefonico con la coppia per ottenerne le coordinate, li ha raggiunti e li ha ricondotti a piedi al punto di partenza. Sul posto, oltre ai tecnici del Soccorso Alpino, anche i militari dell'Arma dei Carabinieri di Marcellina e alcuni membri della Protezione civile locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Famiglia con neonato si perde sul Monte Gennaro, recuperata dal soccorso alpino

RomaToday è in caricamento