menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Falsi referti Covid all’aeroporto, denunciati sei studenti. Due di loro erano positivi al Coronavirus

Un altro ragazzo era stato già denunciato dopo essere stato sorpreso assembrato in una festa privata in casa

Sei cittadini spagnoli sono stati denunciati dalla polizia di frontiera aerea di Ciampino per aver tentato di prendere un volo, destinazione Bucarest, con certificati di negatività al Covid risultati falsi dopo i controlli al momento dell'imbarco. Due di loro, inoltre, sono risultati positivi al successivo tampone effettuato dalle autorità sanitarie presenti nello scalo capitolino. 

I sei, tutti studenti Erasmus di età compresa tra i 19 e i 25 anni, avrebbero preso un volo Ryanair diretto nella capitale della Romania. Uno dei giovani, il 4 febbraio scorso, era già stato segnalato ai sensi poichè trovato all'interno di un appartamento durante una festa privata insieme ad altre persone in violazione delle misure di contenimento anti-covid. 

La Polizia di Frontiera Aerea di Ciampino, in una nota, ci tiene a far sapere di aver impedito che "venisse portato a termine un comportamento irresponsabile, oltre che delittuoso, da parte di un gruppo di giovani, evitando in concreto un'ulteriore diffusione della pandemia, conseguenza che sarebbe stata inevitabile, sia nei confronti di altri malcapitati passeggeri, che di un altro Paese Europeo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento