rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca

Fa troppo caldo in casa e lui evade i domiciliari

Ora la posizione dell'uomo, attualmente sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, si aggrava

Ha evaso i domiciliari perché, per il troppo caldo, non voleva più stare in casa. Per questo motivo i carabinieri della stazione di Tor Bella Monaca hanno arrestato un uomo di 43 anni. L'uomo che doveva essere in casa è stato trovato in strada, in via Amico Aspertini, e con i militari che lo hanno riconosciuto ha tentato di giustificarsi dicendo che era uscito di casa perché aveva caldo.

Ora la posizione del 43enne, con precedenti, attualmente sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, si aggrava. L'arresto per evasione potrebbe provocargli l'aggravamento della misura cautelare a cui è sottoposto. In attesa del processo è stato ricondotto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa troppo caldo in casa e lui evade i domiciliari

RomaToday è in caricamento