rotate-mobile
Cronaca Esquilino / Piazza dei Cinquecento

"Vacanze romane" dopo evasione dal carcere: individuato e arrestato a Termini

L'uomo, detenuto a Campobasso, era uscito con un permesso premio facendo perdere le sue tracce per una settimana: a fermare il ricercato i Carabinieri del Nucleo Scalo Termini

Dal carcere di Campobasso a Roma: arrestato ricercato. I Carabinieri del Nucleo Scalo Termini, in collaborazione con i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Campobasso, hanno rintracciato e arrestato un 53enne, evaso dal carcere del capoluogo molisano dove stava scontando una pena per un cumulo di condanne per precedenti reati.

L'uomo da una settimana aveva fatto perdere le proprie tracce: dopo un permesso premio infatti non era più rientrato nel penitenziario.  

I militari di Roma, su segnalazione dei colleghi del Nucleo Investigativo di Campobasso, che avevano avuto notizia della presenza del ricercato, nei pressi della Stazione Termini, hanno acquisito informazioni e fascicolo fotografico del 53enne e, a seguito di un’attenta ricerca in zona, dopo alcune ore lo hanno individuato ed arrestato.

L’uomo non ha opposto resistenza agli uomini dell’Arma che lo hanno ammanettato e portato direttamente nel carcere a Regina Coeli. Dovrà rispondere del reato di evasione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vacanze romane" dopo evasione dal carcere: individuato e arrestato a Termini

RomaToday è in caricamento