rotate-mobile
Cronaca Anzio / Corso Italia

Taglia il braccialetto elettronico ed evade dai domiciliari

Il 34enne è stato poi arrestato dalla polizia

Evasione, resistenza, minaccia e lesioni a pubblico ufficiale: con queste accuse i poliziotti del commissariato di Anzio hanno arrestato un 34enne romano. L’uomo, che si trovava ai domiciliari, ha rotto il braccialetto elettronico ed è uscito dall’abitazione, procurandosi una ferita al polso. 

I poliziotti si sono messi subito sulle sue tracce e al termine di un inseguimento lo hanno bloccato in corso Italia. Il 34enne nelle fasi dell’arresto ha opposto resistenza colpendo gli agenti che hanno riportato una prognosi di 5 giorni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglia il braccialetto elettronico ed evade dai domiciliari

RomaToday è in caricamento