Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca San Cesareo

Fratelli gemelli con il vizio dell'evasione, arrestati tutti e due nel giro di 24 ore

I due 19enni sono stati trovati dai carabinieri. Uno dei due aveva preparato le valigie ed era pronto a partire

Due fratelli gemelli con il vizio dell'evasione. Protagonisti in negativo due 19enni di San Cesareo, entrambi con precedenti, che, a distanza di un giorno l’uno dall’altro, si sono resi irreperibili dalla propria abitazione dove scontavano la misura cautelare degli arresti domiciliari.

 Arresto primo fratello a Labico

Prima l’uno che, resosi irreperibile, è stato subito segnalato alla competente Procura della Repubblica di Velletri dai militari della Stazione di Labico ottenendo per il malfattore l’ordinanza di custodia cautelare in carcere. I militari, infatti, lo hanno rintracciato dopo alcuni di giorni evasione mentre si stava organizzando per trasferirsi altrove; l’evaso è stato trovato con i bagagli appena presi da casa sua e si stava allontanando con la fidanzata a bordo della propria autovettura. Bloccato, è stato tradotto presso il carcere di Velletri.

Arresto secondo fratello a San Cesareo 

Il giorno successivo è stato il turno dell’altro fratello che, sempre sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, si è reso irreperibile, ma le immediate ricerche dei Carabinieri di Labico, supportati dai militari dell'Arma di San Cesareo, hanno permesso di scovarlo proprio a San Cesareo presso l’abitazione di una conoscente. 

Fratelli gemelli evasi a San Cesareo

Fermato ed arrestato, trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Colleferro, è stato portato innanzi al Tribunale di Tivoli dove l’Autorità Giudiziaria, ha convalidato l’attività dei Carabinieri ponendolo nuovamente ai domiciliari in attesa di ulteriori sviluppi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli gemelli con il vizio dell'evasione, arrestati tutti e due nel giro di 24 ore

RomaToday è in caricamento