Cronaca Cassia / Via Carlo Pirzio Biroli

Evade i domiciliari 4 volte in 8 giorni: ora è in carcere

Sottoposto agli arresti domiciliari, aspettava che i carabinieri se ne andassero per uscire da casa. Scoperto, è stato portato in carcere

Per lui il magistrato aveva disposto gli arresti domiciliari e l'uomo, un 30enne romano, era solito attendere i carabinieri a casa sua in via Biroli per la consueta visita di controllo.

Ma, una volta che i carabinieri si allontanavano, usciva dall'abitazione e se ne andava in giro per le strade del quartiere indisturbato. I militari lo hanno sorpreso per ben quattro volte in otto giorni lontano da casa sua e per lui è stato emesso un inasprimento della misura restrittiva.

Il G.I.P. del Tribunale di Roma ha emesso nei confronti dell’uomo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.
L'uomo quando ha aperto l’uscio di casa, invece del solito controllo, si è trovato ammanettato dagli stessi Carabinieri che fino a quel momento pensava di aver raggirato. L'uomo adesso si trova nel carcere di "Regina Coeli".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade i domiciliari 4 volte in 8 giorni: ora è in carcere

RomaToday è in caricamento