rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca

Estorsioni sessuali e truffe online: triplicati i cyberattacchi nel Lazio

In aumento i reati che coinvolgono minorenni, comprese le molestie e le minacce. La polizia Postale: "90 casi di adescamento e abusi su minori, 170 estorsioni sessuali"

Nel 2022 il centro operativo per la sicurezza cibernetica per il Lazio ha trattato 1.690 casi di accesso abusivo a sistema informatico, di cui 160 ai danni di infrastrutture pubbliche e oltre 1.500 diretti a privati e aziende. Sono dunque triplicati rispetto all'anno precedente gli attacchi a sistemi informatici di infrastrutture pubbliche, così come gli accessi abusivi a sistemi elettronici in danno di privati. Sono alcuni dei dati contenuti nel report annuale della Polizia postale e delle comunicazioni. 

Sempre l'anno scorso, il centro ha trattato oltre 280 casi di pedopornografia (tra cui oltre 90 casi di adescamento e abusi su minori), 176 casi di sextortion, il 46,6% in più rispetto all'anno precedente. Sono alcuni dai dati emersi nel rapporto dell'ultimo anno a Roma e nel Lazio, del centro operativo per la sicurezza cibernetica regionale. 

Solo nel Lazio la polizia postale ha registrato 176 denunce in più rispetto all’anno precedente, alle quale si aggiungono più di 280 indagini per pedopornografia con 95 perquisizioni domiciliari. Il bilancio preoccupa perché conferma il trend di reati commessi online, anche ai danni di minorenni, cominciato già nel 2020.

Gli investigatori informatici hanno anche seguito 30 casi di cyber stalking, più di 400 diffamazione sul web oltre a 250 minacce e molestie in rete. Seicento le indagini su falsi profili e trattamento illecito di dati personali, mentre sono state 30 le denunce per revenge porn e 38 le persone salvate dopo aver manifestato l'intento di togliersi la vita.  

Si registrano anche 382 denunce per truffe online, anche quelle definite "romantiche", finta vendita di biglietti per eventi vari di concerti e partite di calcio e falsi annunci di locazione. Quasi 300 le persone che hanno perso parte o tutti i loro risparmi per essere caduti in tranelli con il trading online e con le cryptovalute.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estorsioni sessuali e truffe online: triplicati i cyberattacchi nel Lazio

RomaToday è in caricamento