menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Trova smartphone e chiede 100 euro alla proprietaria per riaverlo indietro

All'appuntamento per il cosiddetto "cavallo di ritorno" si sono presentati anche i carabinieri che hanno poi arrestato un 40enne per tentata estorsione

Una società migliore passa anche per chi la vive e la rende tale. Gesti di altruismo che potrebbero cambiare le giornate si trasformano però in "opportunità criminali" con cittadini che invece di pensare al prossimo pensano esclusivamente ai propri interessi, ed al proprio portafogli. E' il caso di quanto accaduto a Trastevere dove un uomo ha trovato in strada un telefono cellulare smarrito. Rintracciata la proprietaria invece del gesto altruistico l'opportunità, con l'uomo che invece di ricosegnarle il telefono, ha provato ad estorcerle del denaro alla proprietaria, una ragazza romana di 21 anni, tentando il cosiddetto "cavallo di ritorno". 

È finito in manette così un uomo di 40 anni, romano e con precedenti, arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Trastevere con l’accusa di tentata estorsione. L’uomo aveva trovato il telefono che la vittima aveva perso mentre passeggiava con il fidanzato tra i vicoli dello storico rione della Capitale e, dopo averla contattata, aveva fissato con lei un appuntamento in via dell’Arco di San Calisto.

La ragazza, in un primo momento, ha ringraziato il suo “benefattore”, ma ben presto ha capito che quell’uomo mirava a qualcos’altro: il 40enne, infatti, le ha chiesto 100 euro quale “riscatto” per il suo telefono. La 21enne, a quel punto, ha iniziato a discutere con l’aguzzino e, proprio in quel momento, una pattuglia dei Carabinieri della Stazione Roma Trastevere si è trovata a passare lungo la strada notando la strana situazione.

Dopo aver avuto ben chiaro quanto stava accadendo, i militari hanno recuperato il telefono - che è stato restituito alla legittima proprietaria - e arrestato il 40enne con l’accusa di tentata estorsione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento