Policlinico Umberto I: urla e con un estintore rompe vetro della sala d'attesa

Attimi di panico tra i presenti per le urla con frasi sconclusionate della donna

Ieri sera, verso le 20:30, allertati dalla guardia giurata addetta alla vigilanza all'interno del Policlinico Umberto I, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Roma Macao per una donna nigeriana di 28 anni, con precedenti e senza fissa dimora, che con un estintore aveva rotto il vetro di una finestra della sala d'attesa della II Clinica chirurgica, dove si era introdotta arbitrariamente.

Attimi di panico tra i presenti per le urla con frasi sconclusionate della donna, fino all'arrivo dei Carabinieri che l'hanno bloccata e allontanata, denunciandola per danneggiamento aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento