rotate-mobile
Cronaca

Esquilino, sassi contro le auto per rubare: un arresto

In manette un uomo sorpreso dalla polizia a scagliare pietre contro i finestrini, si moltiplicano gli episodi in centro

Oltre al furto, il danno. Nello specifico, un finestrino rotto per poter rubare gli oggetti contenuti all’interno delle auto parcheggiate, prese di mira mercoledì pomeriggio in via Leopardi, zona Esquilino.

Questa volta però il ladro è stato arrestato: a fermarlo i poliziotti del commissariato Esquilino, che hanno visto un uomo scagliare un sasso contro un finestrino e mettersi poi a frugare nell’abitacolo. Gli agenti si sono quindi fermati e lo hanno bloccato e arrestato, portandolo in tribunale giovedì mattina per la direttissima.

Gli episodi di questo genere però si moltiplicano, e sono molte le zone, soprattuto del centro città, in cui le auto parcheggiate vengono vandalizzate per cercare oggetti di valore. Con conseguente necessità di pagare di tasca propria la riparazione, oltre a sporgere denuncia per le cose rubate. Nei giorni scorsi l’allarme è arrivato dalla Camilluccia, dove decine di auto sono state prese di mira e dove i residenti pensano alla vigilanza privata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esquilino, sassi contro le auto per rubare: un arresto

RomaToday è in caricamento