rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca

Esquilino, party no Covid nel locale con carenze igienico sanitarie: in 42 senza mascherina

I carabinieri hanno controllato un bar nei pressi di via Giolitti trovando all’interno un gruppo di persone intento a festeggiare

Prima la multa per violazione delle norme igienico sanitarie, poi una seconda per violazione delle norme anti coronavirus. Sono scattate per il titolare di un bar nei pressi di via Giolitti, dove i carabinieri sono arrivati una prima volta nel corso dei controlli contro la “malamovida” in zona Esquilino.

I carabinieri hanno riscontrato l’assenza delle procedure di autocontrollo “HACCP” e alcune carenze igienico-sanitarie e strutturali del deposito merci, motivo per cui il gestore è stato sanzionato per 2.000 euro. Poche ore dopo i militari si sono nuovamente presentati al locale, dove era stata segnalata una festa. Arrivati sul posto hanno trovato 42 persone intente a festeggiare, senza mascherine e senza alcun distanziamento.

È dunque scattata un’altra sanzione per il gestore, questa volta di 4.000 euro, e la chiusura per 5 giorni. Ai partecipanti alla festa, tutti identificati, verranno recapitate le previste sanzioni individuali ai sensi della normativa anti-covid.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esquilino, party no Covid nel locale con carenze igienico sanitarie: in 42 senza mascherina

RomaToday è in caricamento