rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca

Entra nel bar e in un locale, poi aggredisce i clienti

L'uomo è stato denunciato per resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale, oltraggio a Pubblico Ufficiale e rifiuto a fornire le proprie generalità

È entrato in un bar disturbando i clienti e poi aggredendo i carabinieri. È quanto successo a piazza Vittorio Emanuele II, dove i militari dell'Arma di piazza Dante sono dovuti intervenire per fermare un romeno, 45enne senza fissa dimora e con precedenti.

L'uomo, urlando, si stava scagliando contro i clienti del bar. Poi, entrando in un altro locale in via Carlo Alberto, anche qui, ha disturbato il titolare e i presenti. Una volta arrivati i carabinieri, il 45enne ha opposto resistenza al controllo, rifiutando di esibire i documenti di riconoscimento, inveendo e minacciando i miltari e per questo è stato denunciato per resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale, oltraggio a Pubblico Ufficiale e rifiuto a fornire le proprie generalità.

I carabinieri lo hanno anche multato in violazione al regolamento urbano della Capitale, per disturbo alla quiete pubblica, e a suo carico è stato redatto un ordine di allontanamento (propedeutico all'emissione del provvedimento Dacur).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra nel bar e in un locale, poi aggredisce i clienti

RomaToday è in caricamento