rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Castelverde / Via Polense, 141

Dopo un weekend di allarmi trovata busta con esplosivo, evacuati banca e bar

La busta con il materiale esplodente trovata da un tecnico che stava riparando il bancomat preso di mira nel fine settimana

Il tentativo di forzare il bancomat da parte di ignoti è avvenuto la notte fra venerdì e sabato scorsi. L'allarme della banca ha però messo in fuga la banda che è scappata a mani vuote. Al centro degli interessi dei malviventi il bancomat della Ubi Banca di via Polense, nella zona di Castelverde. Non riuscito il furto, i malviventi si sono allontanati velocemente prima dell'arrivo delle forze dell'ordine lasciando però una busta bianca nel vano che si trova dietro il dispositivo Atm. Nel pomeriggio di oggi 18 giugno, su richiesta dell'istituto bancario, è arrivato un tecnico specializzato per riparare i danni fatti nel tentativo di forzare il bancomat, poi la scoperta del "pacco sospetto" con all'interno dell'esplosivo. Quindi l'allerta al 112 e l'arrivo sul posto della polizia. 

Evaucati bar e banca in via Polense

Al civico 114 di via Polense, periferia nord est della Capitale, sono quindi intervenuti  gli artificieri della Polizia di Stato, quelli delle Volanti e la polizia scientifica. Attuate le procedure di emergenza in caso di allarme bomba, i poliziotti hanno trovato riscontro nell'allarme trovando all'interno della busta 300 grammi di esplosivo, che i ladri avrebbero dovuto utilizzare presumibilmente per scassinare il bancomat. Quindi l'evacuazione delle persone presenti sia in banca sia nell'adiacente bar tavola calda. Messo in sicurezza l'esplosivo l'operazione si è conclusa intorno alle 23:30. 

Ubi banca via Polense (foto google)-3


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo un weekend di allarmi trovata busta con esplosivo, evacuati banca e bar

RomaToday è in caricamento