menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fanno saltare la cassaforte, l'esplosione fa crollare muri e il solaio: caccia alla banda del gas

Sul caso indagano i carabinieri. Sul posto anche il nucleo investigativo via In Selci

Un boato. Una forte esplosione ha riecheggiato per la zona di via Cervara dove, alle 3:40 del mattino del 4 settembre, alcuni ladri hanno fatto saltare una cassaforte utilizzando del gas acetilene e rubare quando contenuto all'interno, nella cassetta di sicurezza di una società che si occupa di componenti elettronici.

L'innesco, però, ha generato un effetto incontrollato tanto che lo scoppio ha distrutto scale, muri e parte del solaio dell'edificio. Nessuno è rimasto ferito, visto l'orario. Con i ladri che, riusciti a mettersi in salvo, sono poi scappati a mani vuote. 

Secondo quanto si apprende, infatti, la cassaforte era vuota. Non è escluso che chi ha colpito volesse entrare in possesso non tanto del denaro, quanto di alcuni documenti o oggetti preziosi. Di certo c'è che i responsabili della struttura sono stati ascoltati dai carabinieri indagano con la compagnia di Montesacro e il nucleo investigativo via In Selci. E' caccia alla banda del gas.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento