rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Ostia  / Via Aristide Carabelli

Ostia: bomba carta esplode nell'androne del palazzo. Indaga la polizia

L'intervento degli agenti in via Aristide Carabelli. Nessuno è rimasto ferito

Una forte esplosione che ha risvegliato gli abitanti del condominio e di buona parte del quartiere. Succede a Ostia dove nel cuore della notte ignoti hanno lanciato una bomba carta nell'androne di un palazzo. Rotto uno dei vetri del portone d'ingresso, nessuno è rimasto ferito. Sono state decine le richieste d'intervento arrivate al 112 a partire dalle 4:00 della notte fra domenica 18 e lunedì 19 giugno per "una forte esplosione che ha fatto tremare le finestre". Scesi in strada impauriti molti condomini, al civico 106 di via Aristide Carabelli è quindi intervenuta una volante e gli agenti del X distretto Lido di polizia. 

Trovato il petardo esploso, di colui o coloro che lo hanno lanciato all'interno dell'androne nessuna traccia. Ascoltati i presenti, a Nuova Ostia sono intervenuti gli investigatori della polizia scientifica, a caccia di elementi utili alle indagini. Sul caso indagano i poliziotti del commissariato lidense che al momento non escludono nessuna ipotesi, compresa quella del possibile avvertimento.

Elementi utili alle indagini potrebbero arrivare dalla visione delle telecamere di sicurezza della zona.

Agguato sul lungomare

L'esplosione, avvenuta intorno alle 4:00 del mattino, ha seguito di poco più di un'ora un altro episodio criminale, avvenuto sempre a Ostia. Sono infatti passate da poco le 5:00 quando sempre al numero unico per le emergenze sono arrivate decine di telefonate che indicavano una sparatoria sul lungomare vicino alla spiaggia libera. Sul lungomare Duca degli Abruzzi sono intervenuti ancora i poliziotti del commissariato lidense che non hanno trovato riscontro immediato nella richiesta d'intervento. Una volta all'ospedale Grassi hanno poi risolto il primo mistero, trovando un cittadino cileno di 36 anni ferito al fianco in seguito all'esplosione di un colpo d'arma da fuoco, presumibilmente una pistola.

Maxi rissa a colpi di coltello

Ostia balzata agli onori della cronaca in questo week end anche per un altro caso, una maxi rissa fra sei persone nel corso della quale è rimasto gravemente ferito un cittadino sudamericano. Sul caso indagano in questo caso i carabinieri che hanno poi identificato sei persone, compreso il ferito, cinque cittadini sudamericani e un giovane ragazzo originario della Libia.

Tre casi ravvicinati, che potrebbero sembrerebbero scollegati fra loro con gli inquirenti che non escludono nessuna pista, anche quella dell'escalation di violenza legata al mondo della droga. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia: bomba carta esplode nell'androne del palazzo. Indaga la polizia

RomaToday è in caricamento