rotate-mobile
Cronaca Don Bosco / Via Ponzio Cominio

Giallo al Don Bosco: esplode la guardiola di un portiere, panico nel quartiere

La deflagrazione all'una e dieci della notte in via Ponzio Cominio 56. L'intero quartiere svegliato. Danni fino al quarto piano: molte le vetrate in frantumi. Nessun ferito

Un forte boato ha svegliato questa notte, poco dopo l'una, gli abitanti del Don Bosco-Tuscolano. Ad esplodere una vera e propria bomba che ha mandato in frantumi la guardiola di un portiere. L'esplosione si è verificata in via Ponzio Cominio 56. Completamente distrutta la struttura, con porte e vetri in mille pezzi.

Danni anche nel resto del palazzo. Andate distrutte infatti le vetrate di molti appartamenti fino al quarto piano. Panico in tutto il quartiere. Per fortuna nessuno è rimasto ferito. L'esplosione è stata sentita da molti residenti che in alcuni casi, seppur a diversi isolati di distanza, si sono riversati in strada per la paura. Sul posto sono accorsi vigili del fuoco e gli agenti della polizia di Stato. Per tutta la notte i pompieri hanno verificato la staticità dell'edificio per verificare se sussistesse la necessità dello sgombero.

A tarda notte l'ok al rientro negli appartamenti. Gli agenti del commissariato Tuscolano hanno effettuato i rilievi del caso. Si indaga a 360 gradi. Tra gli inquirenti c'è al momento il più stretto riserbo.

Don Bosco Tuscolano: esplode guardiola di un portiere

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo al Don Bosco: esplode la guardiola di un portiere, panico nel quartiere

RomaToday è in caricamento