Capena: esplosione in una villa, morta una donna di 58 anni e un ferito

Esplosione a Capena in una villa in via delle Viole. Una donna di 58 anni è morta mentre un'altra è rimasta ferita. Sul posto ci sono i vigili del fuoco

Un morto e un ferito: questo il primo tragico bilancio di un'esplosione avvenuta in una villetta a Capena in via delle Viole al civico 19. Sul posto sono presenti i vigili del fuoco con sei mezzi.

La vittima è una donna di 58 anni mentre un'altra persona, la figlia 35 enne delle vittima, risulta ferita per diverse ustioni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Monterotondo che stanno raccogliendo informazioni per capire cosa abbia innescato l'esplosione, ma molto probabile la causa sarebbe stata una fuga di gas. I vigili del fuoco sono presenti con cinque squadre mentre il 118 è intervenuto con due elicotteri, due ambulanze ed un'auto medica. L'allarme è stato dato da un vicino della villetta monofamiliare, crollata dopo l'esplosione. Danneggiate anche alcune case nei dintorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus, a Roma 1362 nuovi casi. Nel Lazio 59 morti nelle ultime 24 ore: mai così tanti da inizio pandemia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento