Fuga di gas provoca esplosione in villa: ustionata la proprietaria di casa

La deflagrazione in un'abitazione di Canale Monterano. Sul posto Carabinieri e vigili del fuoco

La villetta esplosa a Canale Monterano

Esplosione in una villetta a Canale Monterano, Comune della provincia romana. La deflagrazione è avvenuti intorno alle 8:50 di lunedì 6 maggio in un'abitazione di via Manziana. A determinarla probabilmente una fuga di gas da una conduttura domestica. Nell'esplosione è rimasta ferita la proprietaria di casa, una donna di 87 anni, che ha riportato ustioni di terzo grado su parte del corpo. 

In particolare l'esplosione ha riguardato una villetta su due piani. Intervenuti sul posto i carabinieri della Compagnia di Bracciano assieme ai vigili del fuoco. 

Danneggiate le strutture murarie dell'immobile i pompieri hanno quindi provveduto all'attività di bonifica e messa in sicurezza dell'area. Cosciente la vittima trasportata con l'eliambulanza all'ospedale Sant'Eugenio. 
 

Esplosione Canale Monterano 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

Torna su
RomaToday è in caricamento