Montalto di Castro, esplosione in un appartamento: muore 25enne

Grave la compagna, 24 anni, romana

Immagine di repertorio

Tragedia nella notte a Torre di Maremma, un comprensorio nel comune di Montalto di Castro, in provincia di Viterbo. Un'esplosione in un appartamento, probabilmente per una fuga di gas, ha causato la morte ad un ragazzo di 25 anni mentre la compagna, 24 anni, romana, è rimasta gravemente ferita. La giovane è stata trasportata d'urgenza all'ospedale Sant'Eugenio a causa delle ustioni riportate. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il boato è stato avvertito intorno all'una di notte. A dare l'allarme i vigilantes dell'istituto di Vigilanza Provata Marcoccia. Sul posto i Vigili del fuoco di Viterbo, i carabinieri e la polizia. L'abitazione è rimasta quasi completamente distrutta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento