Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Alluvione, emergenza Fiumicino: esercito in azioni, 84 sfollati in albergo

I rinforzi militari si sono aggiunti alle squadre delle forze dell'ordine già operative sul territorio, per rafforzare il sistema di pompaggio sui canali di bonifica, elemento che desta la maggiore preoccupazione

Idrovore in azione a Fiumicino

Notte in bianco per il comune di Fiumicino, in ginocchio da quattro giorni di allagamenti. E anche questa notte la pioggia non ha dato tregua. Dalle 19 di ieri sono entrate in azione, e lo sono ancora, le autopompe dell'esercito, arrivate su decisione del Prefetto dopo la richiesta del sindaco. 

I rinforzi militari si sono aggiunti alle squadre delle forze dell'ordine già operative sul territorio, per rafforzare il sistema di pompaggio sui canali di bonifica, l'elemento che desta la maggiore preoccupazione. 

I militari le hanno dapprima posizionate all'impianto delle pompe idrovore del Consorzio Tevere e Agro Romano, proprio a ridosso dei canali, e poi sul quadrilatero dell’Isola Sacra tra via Costalunga, via Castagnevizza, via Trincea delle Frasche e via Passo Buole. Oggi le scuole sono chiuse in tutto il comune. 

Ottantaquattro le persone ospitate presso le strutture alberghiere. Questo il dato, aggiornato a ieri sera, riguardo i residenti delle località Le Vignole e Isola Sacra che hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni invase dall’acqua e a cui l’amministrazione comunale sta dando assistenza. Vista la situazione di criticità l’amministrazione ha deciso di chiudere una serie di strade, sempre in zona Isola Sacra.  

Si ricorda che per segnalare situazioni di emergenza causate dal maltempo è possibile contattare H24 la Protezione Civile di Fiumicino ai numeri 06/6521700 - 3404618534 oppure il Comando della Polizia locale 06/65026320.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione, emergenza Fiumicino: esercito in azioni, 84 sfollati in albergo

RomaToday è in caricamento