Cronaca

Si infortuna sul sentiero, escursionista salvata dal soccorso alpino

L’intervento nel pomeriggio di sabato, sulla catena dei Monti Lepini

Ha appoggiato in maniera sbagliata il piede e si è infortunata rimanendo bloccata lungo il sentiero. Protagonista della brutta avventura una donna di 62 anni, residente a Roma. L’escursionista, nel pomeriggio di sabato, è partita dalla zona Santa Serena con l’obiettivo di raggiungere la vetta del Monte Gemma. Ma l’infortunio alla caviglia sinistra sulla catena dei Monti Lepini le ha impedito di proseguire a piedi il cammino e ha reso necessario l’intervento di soccorritori.


Con lei, durante il tragitto, anche il compagno che ha immediatamente chiesto aiuto. Sul posto sono giunti gli operatori del Soccorso Alpino della stazione di Collepardo che, in sinergia con i Carabinieri della stazione di Supino, hanno raggiunto la donna, la hanno stabilizzata e trasportata a spalla con una barella portantina fino al primo punto carrabile. L'infortunata è stata dunque affidata a un'autoambulanza del 118 e trasportata all'Ospedale Civile di Alatri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si infortuna sul sentiero, escursionista salvata dal soccorso alpino

RomaToday è in caricamento