Cronaca Flaminio / Piazzale di Ponte Milvio

Ponte Milvio, spacciano erba di prato: così i pusher "truffavano" minorenni

La tentata truffa aveva generato una rissa in piazzale di Ponte Milvio tra cinque giovanissimi di età che vanno dai 14 ai 17 anni. I ragazzi sono stati tutti denunciati

Una rissa, intorno alle 23 di ieri, in piazzale di Ponte Milvio è stata stata bloccata dagli agenti del Commissariato Ponte Milvio. Protagonisti della folle serata 5 giovanissimi, di età che vanno dai 14 ai 17 anni. I poliziotti intervenuti hanno imprendito che la lite, nel corso della quale era spuntato anche un coltello, potesse avere conseguenze ben più serie.

ERBA DI PRATO - Bloccati i ragazzi gli agenti hanno iniziato le verifiche per cercare di capire i motivi che avevano generato l'episodio violento. Ascoltando i testimoni, gli investigatori hanno appurato che la rissa era stata generata dal tentativo di tre giovani, due 17enni ed un 15enne, di spacciare erba di prato al posto della marijuana ad un 14enne e ad un suo amico 15enne.

Il sopralluogo subito effettuato dagli agenti ha permesso di rinvenire un "trinciafumo" ed un bilancino di precisione. Due dei giovani coinvolti nella rissa, a causa dei colpi subiti, sono dovuti ricorrere alle cure mediche e guariranno in pochi giorni.

DENUNCIATI - Anche uno degli agenti intervenuti ha riportato alcune lievi abrasioni intervenendo per arginare le intemperanze. Tutti i giovani, portati negli uffici di Polizia, sono stati poi affidati ai genitori. Al termine, i 5 ragazzi sono stati denunciati alla Procura dei Minori per rispondere di "rissa, violenza e resistenza a pubblico ufficiale". 

droga-4-16

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Milvio, spacciano erba di prato: così i pusher "truffavano" minorenni

RomaToday è in caricamento