Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Testaccio / Via Marmorata

"Mancano soldi sul conto", infuriato entra con l'auto dentro le poste

E' successo negli uffici postali di via Marmorata a Testaccio. Un uomo, dopo un litigio con gli impiegati, è entrato dentro con l'auto in retromarcia

Su tutte le furie è entrato con l'auto dentro le poste. No, non è un film d'azione. E' successo davvero in via Marmorata, a Testaccio. Le cifre sul suo conto corrente non tornavano. E allora, dopo un diverbio con gli impiegati, è entrato con l'auto direttamente nell'ufficio postale, parcheggiandola all'interno. Il protagonista è un romano di 41 anni, correntista delle Poste Italiane.

La discussione col personale è nata perché l'uomo sosteneva che mancavano dei soldi sul suo conto. E' stato bloccato poco dopo dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma. Il 41/enne è salito con la sua auto, in retromarcia, sui gradini davanti all'ufficio fino ad arrivare all'interno del locale, per fortuna senza provocare danni a persone o cose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mancano soldi sul conto", infuriato entra con l'auto dentro le poste

RomaToday è in caricamento