Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Guidonia, arrestato il sindaco Eligio Rubeis: accusato di corruzione

In manette il sindaco di Guidonia, ai domiciliari con l'accusa di corruzione e abuso d'ufficio. Facce scure e poca voglia di parlare tra i consiglieri e gli assessori

Eligio Rubeis, sindaco di Guidonia, è agli arresti domiciliari con l'accusa di "corruzione e abuso d'ufficio". A dare esecuzione al dispositivo del Gip, dopo 9 mesi di indagini, è il Corpo Forestale dello Stato. Le accuse dell'esponente di Forza Italia, riguarderebbero presunti scambi di favori e assunzioni facili.

Rubeis, nato in provincia di Rieti e laureato presso l'università La Sapienza di Roma, è uno dei più apprezzati architetti della zona. Nel 2002 fu assessore ai lavori pubblici del Comune di Guidonia, città di cui diviene primo cittadino nel giugno 2009 e riconfermato al ballottaggio del 2014 con il 56,19% delle preferenze contro il candidato Domenico De Vincenzi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guidonia, arrestato il sindaco Eligio Rubeis: accusato di corruzione

RomaToday è in caricamento