Cronaca Portuense / Largo Gaetano la Loggia

Sfonda la vetrina di un negozio di bici e sposta un'edicola: ennesimo furto in zona Portuense

Un venditore di bici è la vittima dell'ennesima rapina in zona Portuense. I cittadini chiedono delle misure di sicurezza più credibili

Nuovo colpo in zona Portuense: questa notte per derubare un negozio di biciclette, un camion ha sfondato la vetrina dell'esercizio commerciale a Largo La Loggia. Nella manovra di uscita e di fuga del camion è stata danneggiata l'edicola antistante la vetrina. Questa mattina il choscho si trovava in una posizione rotata  di 180 gradi rispetto alla sua usuale posizione. "Questo è solo l'ultimo esempio microcriminalità in un territorio che sta diventando un vero e proprio laboratorio per le scorribande dei malintenzionati", commenta il consigliere Marco Palma, presidente del gruppo consiliare di Forza Italia dell'undicesimo municipio di Roma. 

Nessuno sembra aver visto o sentito nulla e l'unica risposta potrebbe venire dai filmati delle telecamere di video-sorveglianza "anche se rispetto alla sicurezza del quartiere - prosegue Palma- si rende necessario adottare strategie credibili. In 10 giorni il fiorario di Piazza Lorenzini, il Farmacista di Largo Zambeccari, con sparatoria, e stanotte il negozio di rivendita di biciclette, omettendo furti e scippi in appartamenti e strade, che evidenziano un punto di non ritorno". 

Su richiesta di una maggior sicurezza da parte di tutti i cittadini del quartiere, nelle prossime ore il presidente di FI in municipio si impegnerà in una campagna di sensibilizzazione di tutte le forze politiche per l' attuazione di progetti reali in difesa dei cittadini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfonda la vetrina di un negozio di bici e sposta un'edicola: ennesimo furto in zona Portuense

RomaToday è in caricamento