menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due spacciatrici in manette a Tor Bella Monaca

Il primo arresto in via dell'Archeologia, ils secondo in via santa Rita da Cascia

Prosegue l’attività di monitoraggio e di contrasto allo spaccio di droga da parte dei Carabinieri della Stazione di Tor bella Monaca. Nelle ultime ore sono finite nella rete dei controlli dei Carabinieri 2 spacciatrici.

La prima a finire in manette è stata una romana di 44 anni, disoccupata e con precedenti, sorpresa aggirarsi con fare sospetto nei pressi di una nota piazza di spaccio di via dell’Archeologia. Fermata per un controllo, la donna è stata sottoposta a perquisizione personale e trovata in possesso di 7 dosi di cocaina per un peso di circa 5 grammi, e della somma contante di circa 350 euro, ritenuta provento della pregressa attività di spaccio. Dopo l’arresto è stata accompagnata in caserma e trattenuta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa dell’udienza di convalida.

Ieri pomeriggio, in via Santa Rita da Cascia, i Carabinieri hanno arrestato una 40enne romana, nullafacente e incensurata. La donna è stata notata cedere dello stupefacente ad un 50enne romano, che è stato identificato e segnalato alla competente Autorità. A seguito della perquisizione personale e domiciliare è stata trovata in possesso di una confezione contenente 45 grammi circa di hashish e la somma contante di 220 euro circa, ritenuta provento della pregressa attività di spaccio. Dopo essere stata arrestata è stata condotta presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento