Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca Cassia / Largo Sperlonga

Due Ponti, stretta anti droga: nel quadrilatero dello spaccio dal crack allo shaboo

20 arresti della Polizia di Stato per spaccio nel 2019 e 5 nei primi mesi del 2020: l’ultimo, in ordine di tempo, un pusher cinese trovato con alcune confezioni di shaboo

Stretta della polizia nel quadrilatero dello spaccio di Due Ponti, tra Via Carlo Pirzio Biroli, Largo Sperlonga,  via Vito Sinisi e Via Ischia di Castro. Operazioni che nell'ultimo periodo hanno portato all’arresto di 20 persone nel 2019 e di 5 persone nei primi mesi del 2020. Le droghe sequestrate sono cocaina, crack, hashish e shaboo.

Nell'ultimo blitz dono stati gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Flaminio Nuovo ad arrestare, in largo Sperlonga, un cinese, per spaccio di sostanza stupefacente. I poliziotti, dopo numerosi servizi di appostamento, hanno notato che lo straniero, dopo essersi incontrato con un uomo, è entrato nell’appartamento di quest’ultimo.

Immediatamente gli investigatori hanno fatto irruzione in casa, dove lo spacciatore ha cercato di disfarsi di una bustina in plastica, contenente 5 dosi di shaboo, per un peso di 3,80 grammi. In possesso dell’uomo sono stati trovati anche 440 euro in contanti ed un involucro di carta argentata con all’interno 0.60 grammi di hashish.

Al termine degli accertamenti, il cinese è stato accompagnato presso il commissariato Flaminio Nuovo, dove è stato arrestato per detenzione, ai fini di spaccio, di sostanza stupefacente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due Ponti, stretta anti droga: nel quadrilatero dello spaccio dal crack allo shaboo

RomaToday è in caricamento