Largo Preneste: due chili di marijuana nello zaino, arrestata 29enne

E' il secondo arresto effettuato dalla polizia nel volgere di due giorni nella zona del Prenestino

Largo Preneste (foto google)

Aveva due chili di marijuana nello zaino. Ancora un arresto al Prenestino, dopo il 29enne fermato con un chilo d'erba in una borsa in via dell'Acqua Bullicante, questa volta è stata la volta di una coetanea e connazionale, una donna nigeriana, sorpresa dalla polizia con lo zaino stupefacente sulle spalle. E' accaduto intorno alle 10:00 di martedì 13 novembre a largo Preneste. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arrestata, la straniera è stata poi accompagnata negli uffici di polizia dagli agenti del Reparto Volanti. Per lei si sono aperte le porte del carcere e dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento