menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'hashish sequestrato dai carabinieri a Riano

L'hashish sequestrato dai carabinieri a Riano

Via Flaminia: in viaggio con due chili di hashish nel furgone

Il 48enne è stato fermato ed arrestato dai carabinieri nella zona Riano

In viaggio nel furgone con due chili di hashish. Sono stati i Carabinieri della Stazione di Riano e della Sezione Radiomobile di Bracciano, nel corso di mirati servizi di controllo della circolazione stradale, ad arrestare un 48enne italiano, con precedenti, con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

In particolare, durante un posto di controllo lungo la via Flaminia, nel territorio di Riano (provincia nord di Roma) i Carabinieri hanno intimato l’alt al 48enne mentre era alla guida di un furgone. Non appena abbassato il finestrino dell’autovettura per fornire i documenti, un forte odore sospetto ha subito attirato l’attenzione della pattuglia.

Al termine della successiva perquisizione veicolare, i Carabinieri hanno rinvenuto ben 2 chili di hashish, suddivisi in 20 panetti, occultati all’interno di uno zainetto, posizionato sotto il sedile del passeggero.

L’uomo, a seguito dell’arresto, è stato accompagnato presso il carcere di Rebibbia.

Due chili hashish Riano 2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento